Calamari ripieni

Oggi vi propongo la ricetta di un secondo piatto a base di calamari ripieni, accompagnati da patatine fritte.

 

Ingredienti:                    calamari
                                       mollica di pane
                                       aglio, prezzemolo e capperi
                                       sale, pepe
                                       1 uovo
                                       olio
                                       olive verdi
                                       vino bianco
                                       parmigiano grattugiato
                                       pangrattato


Per prima cosa mettere a bagno la mollica di pane.
Tagliare i tentacoli dei calamari, spezzettarli e soffriggerli nell'olio con uno spicchio d'aglio tritato.
Mettere i tentacoli in un contenitore, aggiungervi la mollica di pane strizzata, i capperi ed il prezzemolo tritati.
Aggiungere le olive disossate e tritate, il sale, il pepe, il parmigiano grattugiato e l'uovo. Mescolare il tutto e riempire le sacche dei calamari.
Chiudere i calamari con uno stuzzicadenti e sistemarli in una pirofila ben oleata.
Mettervi uno spicchio d'aglio tagliato in 4 parti, cospargerli di pangrattato e versarvi mezzo bicchiere di vino bianco.
Infornare a 180° C per 40 min. A metà cottura girarli, bucherellarli in modo da far fuoriuscire il liquido. Servire, se volete, cospargendoli di prezzemolo tritato.

Profitteroles di gelato al cioccolato

Sarà pure iniziato l'autunno ma qui dalle mie parti fa ancora tanto caldo.
Quindi per il dessert della domenica ho preparato dei freschi profitteroles ripieni di gelato, con panna al caffè :)


Ingredienti per i profitteroles:                  200 g Acqua
                                                                  75 g Burro
                                                                  120 g Farina
                                                                  3 Uova
                                                                  1 pizzico di sale
                                   
Ripieno e copertura:                                 gelato al cioccolato q.b.
                                                                  panna montata al caffè

Preparazione dei profiteroles: mettere in un tegame acqua, burro e sale e una volta portato ad ebollizione versate la farina.
Mescolare e lasciare cuocere per un paio di minuti fino ad ottenere una palla. Lasciare raffreddare e unire le uova, mettere l'impasto nella sac à poche e fare delle palline che verranno sistemate in una teglia ricoperta di carta forno. Infornare a 180° per 30 minuti, quindi sfornare e far raffreddare.

Dopo che si saranno ben raffreddati, riempirli con il gusto di gelato che più preferite; io avevo fatto con la mia gelatiera, quello al cioccolato.
Quindi ricoprite con panna montata al caffè che potrete ottenere semplicemente aggiungendo 1-2 cucchiaini di caffè solubile prima di montarla.
Come vedete è un dessert facilissimo da preparare e che farà felici tutti :)

Colazione continentale

Bentornate oggi si riparte con tante ricette e consigli per i vostri acquisti.
Chi di voi è stato in vacanza in hotel, probabilmente starà rimpiangendo le abbondanti colazioni continentali. Certo mangiarle sempre non si può ma, una volta ogni tanto ci si può concedere il "lusso" di prepararle a casa magari per la domenica :)
Niente di più facile, naturalmente potete sbizzarrirvi con tanti ingredienti.
Questa è la mia versione preferita.


Ingredienti per 4 persone:         8 uova
                                                   8 fette di bacon
                                                   8 fette di pancarrè
                                                   olio, sale e pepe q.b.

Rosolate il bacon in una padella con un po' d'olio, girandole da entrambe i lati per un paio di minuti.
Mettetele da parte ed iniziate a sbattere le uova con un po' di sale e se volete un pizzico di pepe.
Cuocete le uova in una padella antiaderente con un po' d'olio, mescolando di continuo con un cucchiaio di legno, in modo da ottenere le classiche uova strapazzate.
Intanto tostate il pancarrè nel tostapane e componete il piatto adagiando sulle fette di pancarrè le uova e le fette di bacon ben caldi.
Il gioco e fatto :) Gustatevi la vostra colazione accompagnandola con un bicchiere del vostro succo di frutta preferito!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...